Pedalando per la città - E Tu Slegalo Subito
2041
post-template-default,single,single-post,postid-2041,single-format-standard,do-etfw,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Pedalando per la città

A Salerno, in occasione della manifestazione “Pedalando per la Città”, sarà possibile sottoscrivere l’appello di “… e tu Slegalo Subito” per l’abolizione della contenzione. Il gazebo della campagna sarà sito in Piazza Vittorio Veneto.

Si rinnova Domenica 20 maggio p.v. l’ormai tradizionale appuntamento cittadino con la manifestazione “Pedalando per la Città – con Francesco onoriamo la natura”, la pedalata in bicicletta con bambini, appassionati, famiglie, atleti e con gli sportivi di ogni età organizzata dall’Associazione Amici del Sacro Cuore con la determinante condivisione e sostegno dell’Amministrazione Comunale.

Pedalando per la città è ormai giunta alla sua 26-esima Edizione e, per quanto nata in un contesto parrocchiale, non riguarda più solo la sacrestia e il quartiere della sua comunità di credenti, ma tutta la città. E’ una giornata di svago e spensieratezza per riaffermare tutti insieme il valore del rispetto per l’ambiente e della fraternità universale. Per la quantità e molteplicità di soggetti “messi in rete” dall’iniziativa, essa costituisce un esempio di buone prassi, un’occasione di crescita e un motivo di orgoglio dell’intera comunità cittadina.

La manifestazione si svolge come sempre su di un percorso cittadino interamente chiuso al traffico e rientra tra le principali azioni di intervento previste dal Comune di Salerno, nell’ambito delle attività volte a sostenere e sviluppare le iniziative più popolari e attese dalla comunità cittadina. Gli elementi oggettivi che comprovano il positivo impatto delle precedenti edizioni e che servono ad identificare qualità e rilevanza obiettiva dell’iniziativa proposta sono tutti elementi descritti nel progetto che segue.

Clicca qui per ulteriori informazioni e per iscriverti alla manifestazione.