"... e tu slegalo subito" a Salorno - E Tu Slegalo Subito
1701
post-template-default,single,single-post,postid-1701,single-format-standard,do-etfw,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

“… e tu slegalo subito” a Salorno

Mercoledì, 19 ottobre 2016, ore 20.00
Centro di riabilitazione psichiatrica Gelmini
via Schiller 2
Salorno

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Giovanna Del Giudice
… e tu slegalo subito
Sulla contenzione in psichiatria
2015, pp. 380, € 16.00
ISBN 978-88-7223-238-5

“La cura ha come ineludibile precondizione il riconoscimento dell’altro come soggetto, come cittadino, come persona. Deve rappresentare il momento più alto e difficile di un incontro, di uno scambio, di un ascolto. Non può che avere come scopo la promozione della soggettività, l’avvio di processi di emancipazione e insieme guardare al miglioramento delle
condizioni materiali di vita. La contenzione è la negazione di tutto ciò.”
Giovanna Del Giudice

“La contenzione frantuma ogni dimensione relazionale della cura, e fa ulteriormente soffrire esistenze lacerate dal dolore, e dall’isolamento.”
Eugenio Borgna