...e tu slegalo subito! Incontro con Giovanna Del Giudice - E Tu Slegalo Subito
1671
post-template-default,single,single-post,postid-1671,single-format-standard,do-etfw,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

…e tu slegalo subito! Incontro con Giovanna Del Giudice

in collaborazione con l’Associazione “L’acqua in gabbia”
Venerdì 26 febbraio 2016, ore 18

… e tu slegalo subito
Incontro con Giovanna Del Giudice sulla contenzione in psichiatria

Il 22 giugno 2006 Giuseppe Casu muore legato al letto nel Servizio psichiatrico di diagnosi e cura di Cagliari, dopo una contenzione forzata di sette giorni. Quella morte viene assunta come limite invalicabile dell’agire psichiatrico e diventa il punto di avvio di un tumultuoso e difficile cambiamento, di uno scontro tra psichiatrie. Il libro di Giovanna Del Giudice, percorso da una straordinaria passione della dignità umana, si confronta con la questione radicale della contenzione in psichiatria nella quale è in gioco la dignità dei pazienti.

L’autrice
Giovanna Del Giudice, medico psichiatra, inizia a lavorare nell’ospedale psichiatrico di Trieste nel 1972, quando Franco Basaglia ne è direttore. Partecipa all’intero processo di deistituzionalizzazione e alla costruzione dei percorsi della salute mentale di comunità, con particolare attenzione alle tematiche di genere. E’ stata direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL Caserta e di Cagliari e consulente per la salute mentale in altre regioni italiane. Autrice di numerose pubblicazioni, coordina progetti di cooperazione internazionale sui temi della salute mentale. È presidente dell’Associazione Conferenza permanente Franco Basaglia per la salute mentale nel mondo dal novembre 2013.

L’incontro si terrà nel Cenacolo del Convento degli Agostiniani, Via dei Neri, 15
Ingresso libero. E’ gradita la prenotazione 0571/757840
biblioteca@comune.empoli.fi.it